In questa guida spieghiamo come scegliere una cornice digitale 10 pollici.

Come Scegliere una Cornice Digitale 10 Pollici

Vediamo quali sono gli aspetti più importante da considerare nella scelta di una cornice digitale 10 pollici.

Risoluzione
Uno degli aspetti più importanti da considerare, per capire come scegliere una cornice digitale da 10 pollici, è la risoluzione dello schermo. Da questo aspetto dipende infatti la qualità e la resa delle foto su schermo, quindi l’impatto estetico, ed è per questo motivo che non conviene mai andare al risparmio se si vuole ottenere un effetto di spessore.
In genere nei prodotti di fascia media troviamo la classica risoluzione da 800 x 600 pixel, ma nei modelli di fascia alta si può arrivare anche a 1024 x 768 pixel. L’ultima è la soluzione che noi consigliamo a tutti gli utenti che desiderano ottenere il massimo dalla propria cornice elettronica.

Tipologia di schermo
Premesso che le dimensioni sono pari a 10 pollici, oltre alla risoluzione dello schermo possono cambiare anche le tecnologie dello schermo. Le cornici digitali con schermo a LED sono le migliori in assoluto, in quanto questa particolare tecnologia permette di godersi una resa delle foto molto più precisa e dettagliata. Da non sottovalutare comunque le tradizionali cornici con schermo LCD, non di ultima generazione ma abbastanza performanti, e ideali per chi vuole spendere una cifra più bassa. Bisogna però considerare che gli LCD sono meno luminosi e vividi rispetto agli schermi LED, e offrono una minore precisione per quanto concerne i dettagli visivi.

Semplicità d’utilizzo
Quando si acquista una cornice digitale da 10 pollici, è importante considerare un altro fattore come la comodità d’uso. Si fa riferimento soprattutto alle opzioni di gestione presenti nel dispositivo, come nel caso del sistema operativo, e alla possibilità di potere collegare device esterni come le chiavette USB o gli hard disk. Risulta essere chiaro che una cornice con un numero superiore di funzioni sarà più performante, ma non è detto che sia anche più semplice da usare. Serve infatti un sistema operativo organizzato in modo intelligente, e facilmente fruibile anche da chi non ha molta esperienza con i dispositivi digitali.

Funzionalità
Come accennato poco sopra, ti consigliamo di valutare sempre il numero e la qualità delle funzioni che le cornici digitali mettono a disposizione. Per farti un esempio pratico, tutti i dispositivi moderni ti consentono di selezionare l’opzione slide o presentazione, che offre la possibilità di scorrere sullo schermo le varie fotografie in automatico. Inoltre, si possono anche modificare i tempi di scorrimento, impostandoli ad un certo numero di secondi, per far restare per più tempo la stessa foto sullo schermo, prima di cambiarla. Un’altra funzione spesso presente è il timer automatico, che permette di impostare l’orario di accensione e di spegnimento della cornice, in base alle tue necessità.
Sono rari, ma vale comunque la pena di parlare dei sistemi di fotoritocco. Sono presenti soltanto nei modelli di ultima generazione, ma rappresentano una funzionalità molto interessante, specialmente se sei un vero fotoamatore. Questi software, infatti, ti permettono di modificare alcuni parametri delle fotografie, ritoccando ad esempio la luminosità e i toni cromatici, o aggiungendo degli effetti come il seppia. In sintesi, sono molto comodi perché ti permettono di evitare la fase di editing prima del passaggio alla cornice, così da poterle modificare direttamente dalla pulsantiera dello schermo e in pochissime e semplici mosse. Risulta essere chiaro, però, che funzioni avanzate come questa alzano il costo del dispositivo, e non sono realmente essenziali.

Versatilità
Spesso consideriamo questi dispositivi come la versione elettronica delle classiche cornici, ed è ovviamente vero. Di contro, alle volte ignoriamo che in realtà le funzioni disponibili vanno oltre la semplice trasmissione su schermo delle fotografie. Molti di questi dispositivi, infatti, sono anche in grado di trasmettere video e di connettersi con altri dispositivi esterni, come nel caso degli altoparlanti. In altre parole, possiamo usarli anche per vedere film e per ascoltare la musica, al pari di un normalissimo tablet, ma con una qualità dello schermo spesso superiore.

Memoria interna
Nella maggioranza dei casi queste cornici sono dotate di una memoria interna, in grado di ospitare un certo quantitativo di file. In media le cornici digitali da 10 pollici arrivano a contenere un massimo intorno ai 512 MB, ma in commercio si trovano dei modelli con una memoria di storage che arriva fino a 1 GB e oltre. Naturalmente la scelta dipende sempre dalle tue necessità, dato che se non devi trasmettere foto particolarmente pesanti non ti servirà una memoria così grande.

Compatibilità
Noi ti consigliamo di verificare sempre la compatibilità della cornice con i vari sistemi operativi come Android e iOS, se quel prodotto può connettersi ai device esterni. Di solito questo non rappresenta un problema, perché i sistemi operativi delle cornici moderne sono progettati per interfacciarsi con tutti i sistemi operativi più diffusi. La compatibilità, però, riguarda anche la possibilità di montare una memoria aggiuntiva come le schede SD: un fattore altrettanto importante per fare una scelta di qualità.

Cornici Digitali 10 Pollici più Vendute Online

Per concludere proponiamo una lista delle cornici digitali 10 pollici più vendute online in questo periodo con il relativo prezzo.

Cliccando sui prodotti presenti nella lista è possibile leggere le opinioni dei clienti.